Conservazione del Sangue Cordonale


Cells4bank offre ai genitori la possibilità di scegliere la conservazione privata familiare del sangue cordonale secondo i più elevati standard qualitativi.

Il servizio di conservazione privata familiare di Cells4bank comprende il supporto per la gestione di tutti gli aspetti burocratici ed organizzativi, la fornitura del kit di prelievo e trasporto delle cellule staminali, la gestione del ritiro ed il trasporto del campione dopo il parto fino ai laboratori ubicati in Inghilterra.

Il campione viene raccolto al momento del parto in qualunque ospedale italiano in modo sicuro, rapido ed indolore e viene inviato, mediante DHL internazionale dedicato, al laboratorio.

Presso i laboratori il campione viene analizzato, trattato e, verificata la rispondenza ai parametri di qualità, le cellule vengono congelate in due porzioni in una speciale sacca a doppio compartimento all’interno di un contenitore criogenico a vapori di azoto, a -196°C.

le cellule rimangono a completa disposizione della famiglia, per un possibile utilizzo futuro da parte del bambino stesso (uso autologo) o dei familiari compatibili (uso familiare).

Per qualunque dubbio o domanda, potrete sempre contattare la nostra Assistenza Clienti e richiedere un incontro mirato gratuito con i Ns. consulenti.

Il servizio di conservazione delle staminali cordonali include:

Invio gratuito del Kit Cells4bank ai genitori contenente istruzioni e documenti per ottenere l’Autorizzazione all’esportazione.

Assistenza personalizzata costante, 7 giorni su 7, dei consulenti Cells4bank nello svolgimento delle pratiche; i genitori saranno assistiti sempre dallo stesso operatore.

Organizzazione, ritiro e trasporto del campione cordonale, mediante corriere dedicato, e consegna in laboratorio entro gli standard previsti dalla normativa vigente.

Test microbiologici e di idoneità, secondo il sistema GMP (Good Manifacture Practice) e la certificazione Dekra (ISO 9001: 2008).

Tipizzazione HLA gratuita sul campione e sul ricevente in caso di richiesta di utilizzo.

Crioconservazione garantita per 30 anni del campione (in due quote per un eventuale doppio utilizzo) anche in caso di eventi societari infausti (fallimento, messa in liquidazione, uscita dal business), infatti, grazie ad un accordo con altra società di crioconservazione, in ciascuno di questi casi i campioni potranno essere trasferiti in un altro istituto.

Contratto di diritto Italiano con chiare e complete garanzie contrattuali a tutela dei genitori, includendo anche clausole e condizioni di rimborso puntuali e trasparenti a loro favore, qualora il prelievo non sia possibile o la qualità del campione raccolto sia tale da non rendere possibile o consigliabile la conservazione del campione.

Garanzia di corretto utilizzo, ossia Cells4bank si impegna ad indennizzare i genitori qualora il campione conservato venga richiesto per un utilizzo autologo clinicamente fattibile ma risulti inutilizzabile.

Esami infettivologici sul sangue materno raccolto in Italia, in accordo con le direttive comunitarie, così da evitare alla madre la ripetizione degli esami dopo sei mesi, eliminando così un costo aggiuntivo per i genitori.

Rilascio del Certificato di crioconservazione intestato al bambino/a  recante il codice identificativo del campione, il numero di cellule nucleate (WBC) e di cellule staminali (CD34+), la sterilità o non sterilità del campione e la vitalità cellulare.

Invio del campione senza ulteriore costi in ogni ospedale al mondo ove venga concordata l’effettuazione del trattamento in caso di richiesta di utilizzo.